Pubblicati da demA Democrazia e Autonomia

,

Scuola interdisciplinare cosmopolita: giovedì 19 gennaio 2023 alle ore 18 incontriamo il prof. Domenico De Masi

Nell’ambito delle attività della Scuola Interdisciplinare Cosmopolita, ideata e progettata dal Prof. Piero Bevilacqua, giovedì 19 gennaio, alle ore 18, si terrà, su piattaforma zoom, un incontro con il Prof. Domenico De Masi che terrà una lezione sul tema “Dalla società industriale alla società postindustriale”. Breve biografia dell’autore Domenico De Masi è un sociologo di […]

,

Solo l’Europa può scongiurare un futuro di guerre, a cura di Piero Bevilacqua

Gli Usa, lo Stato più ricco e potente del pianeta, dovrebbe essere la guida di un nuovo ordine multilaterale del mondo, capace di affrontare le grandi sfide ambientali e invece intende trascinarlo in un’avventura potenzialmente mortale La notizia, fornita in una intervista concessa al quotidiano La Repubblica il 19 novembre dal generale polacco Mieczyslaw Bienieck, ex primo vice […]

Prendo come una dichiarazione di guerra la nomina di Marco (Max) Bruschi, nemico storico dei precari della scuola, a consigliere di Giuseppe Valditara, ministro dell’Istruzione.

Prendo come una dichiarazione di guerra la nomina di Marco (Max) Bruschi, nemico storico dei precari della scuola, a consigliere di Giuseppe Valditara, ministro dell’Istruzione a cura di Massimo Arcangeli D.P.R. 27/01/2020 “Conferimento, a decorrere dalla data del relativo decreto, per la durata di tre anni, dell’incarico di Capo del Dipartimento per il sistema educativo […]

,

Scuola Musto e Fedro. Manfredi taglia un nastro, compare dalla sua inconsistenza cittadina ma continua ad essere bugiardo.

Quando nel 2011 iniziammo a governare la città gli edifici del complesso scolastico “Musto e Fedro” erano allo stato di semilavorato da circa 10 anni. Nel 2014, nonostante il predissesto, grazie alla possibilità di operare una devoluzione di altro mutuo, l’assessora Annamaria Palmieri riuscì a chiudere il contenzioso con i Gesuiti – proprietari del suolo […]

Un’economia di pace per gli uomini e il pianeta, a cura di Piero Bevilacqua

L’agricoltura industriale, per via della concimazione chimica, dei diserbanti, dei fitofarmaci, ecc. isterilisce il suolo esponendolo alla disertificazione. Ogni anno nel mondo si perdono per effetto della coltivazione estrattiva e dei fenomeni atmosferici tra 10 e 12 milioni di Ha di terra fertile. Lo scioglimento dei ghiacciai fa mancare l’acqua al Po così che l’Adriatico […]

,

Voto utile e voto necessario!

Col motivo del voto utile, un argomento ricattatorio nel confronti degli elettori, il Partito Democratico ha fatto il deserto alla sua sinistra. A ogni tornata elettorale, agitando il pericolo della destra, (grazie anche agli errori delle forze politiche radicali) ha ridotto all’irrilevanza i rappresentanti della classe operaia e dei ceti popolari. E nel corso degli […]

,

Un nuovo ceto politico per metterci alle spalle le logiche del capitale

“Uno spiraglio per approdare non solo a un assetto di equità sociale, ma anche per modificare il rapporto tra modo di produzione ed equilibri ambientali, deve passare attraverso un grande rinnovamento della scena pubblica“.   L’epoca è segnata da contraddizioni clamorose, le più laceranti forse che abbiano mai segnato la condizione umana. Le società economicamente […]