Il Ministero dell’Interno ha bloccato l’erogazione dei fondi 2016 e 2017 al Comune di Riace.
Così si mette seriamente in crisi una pratica di integrazione che ha fatto rinascere il Comune di Riace, che ha costruito accoglienza vera, che dimostra concretamente come si possa lavorare per una accoglienza che valorizza le persone.
Al termine di una riuscitissima iniziativa, che ha visto la presenza – fra gli altri – del sindaco di Napoli Luigi de Magistris e della sindaca di Barcellona Ada Colau, è nato l’appello che riportiamo sotto e sul quale chiediamo, a partire dalle firme di Luigi e di Ada, la firma a quanti mai vogliono rassegnarsi a considerare altri esseri umani come nemici

APPELLO
A conclusione della splendida serata nell’anfiteatro di Riace davanti ad un’imponente assemblea di persone, vogliamo esprimere il nostro apprezzamento per il progetto Riace di accoglienza e per lo straordinario lavoro fatto dal sindaco Domenico Lucano.
Vogliamo altresì esprimere solidarietà al sindaco Mimmo Lucano che sta digiunando dal 2 agosto insieme ad operatori, operatrici e un consigliere comunale per la mancata erogazione di fondi da parte della Prefettura e del Ministero degli Interni che sta mettendo in ginocchio la comunità tutta con 165 immigrati di cui 60 minori.
Esprimiamo solidarietà e sostegno a tutti coloro che producono vera integrazione nelle nostre terre.
#IOSTOCONRIACE

Tras el multitudinario acto del día 4 de agosto en el anfiteatro de Riace, queremos expresar nuestro reconocimiento por el proyecto de acogida de Riace y por el extraordinario trabajo que realiza el alcalde Domenico Lucano.
Asimismo queremos poner de manifiesto nuestra solidaridad con el alcalde, que lleva en huelga de hambre desde el 2 de agosto junto a personas de su equipo técnico, mujeres refugiadas de Riace y un concejal municipal, en protesta por no recibir los fondos del sistema de asilo del Ministerio del Interior. El impago de los fondos perjudica gravemente a las 165 personas refugiadas que forman parte de la comunidad de Riace, entre las que se encuentran 60 menores.
Expresamos toda nuestra solidaridad y todo nuestro apoyo a aquellas personas que ayudan a generar un verdadero sistema de acogida y de integración social a nuestras tierras.
#IOSTOCONRIACE

Luigi de Magistris, sindaco di Napoli
Ada Colau, sindaca di Barcellona

Commenti
Post precedente

141 migranti da giorni vagano in mezzo al mare: Porti italiani chiusi, Napoli pronti ad accogliere

Post successivo

demA organizza una tre giorni (31 Agosto - 2 Settembre) di discussione per costruire una diversa agenda politica, contro il governo verdestellato

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *