Nel video e nei file pdf tutti i dettagli e le differenze fra il progetto presentato da Invitalia nel febbraio 2016 e approvato dalla cabina di regia del governo Renzi ad aprile del 2016 e quello siglato a Roma in cabina di regia presieduta dal premier Paolo Gentiloni alla presenza del sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Particolari che nel filmato e nel file pdf evidenziano come l’amministrazione comunale sia riuscita a centrare gli obiettivi per restituire Bagnoli e Coroglio ai napoletani.

Dati in formato pdf (bassa risoluzione 2 Mbyte)

Dati in formato pdf (alta risoluzione 120 Mbyte)

Video in formato Mp4 (alta risoluzione 200 Mbyte)

Commenti

commenti

Post precedente

Grave provvedimento emanato dalla Regione Campania prorogati per altri otto anni attività estrattive

Post successivo

Utilizza la lavatrice a pieno carico, risparmi 8.200 litri d'acqua all'anno

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *