Ultimi post

Approfondimento

Non c’è scorciatoia possibile: l’alternativa si costruisce creando legami sociali solidali, relazioni comunitarie paritarie, reciproche, mutuali, cooperative. L’alternativa politica è il frutto di “pratiche costanti e passioni positive” (Paul Ginsborg). L’alternativa nasce dal basso, dalle pratiche sociali di liberazione dai condizionamenti eteronomi e di affermazione di una capacità di autogoverno

Continua
Approfondimento

La crisi sociale ed ecologica è giunta ad un tale punto di gravità da non poter più essere oscurata. Facciamo quindi nostra l’idea, ormai mainstream, del “green new deal”. Ma non come mera opportunità per rilanciare investimenti e profitti nei nuovi settori trainanti “high tech”, “smart”, “bio”, persino certificati “etici”. 

Continua
Approfondimento

La crisi è talmente profonda che non lascia margini ad aggiustamenti parziali. Vanno cambiate le regole del gioco. A beneficio di tutti. Non solo di una parte o dell’altra dei giocatori. Va rifondata la politica, cioè l’assetto dei poteri e le procedure delle decisioni. Va ristabilito il concetto di sovranità,

Continua
Approfondimento

Le crisi a cui assistiamo (multifattoriali, multidimensionali, sistemiche) segnano un cambio d’epoca. E’ arrivato al collasso finale, dopo un lungo declino, il modello socioeconomico chiamato liberaldemocratico (caratterizzato da una combinazione tra libero mercato e democrazia rappresentativa) che è stato egemone in Occidente per molti decenni. Un sistema che non riesce

Continua
Approfondimento

Con decisione assunta dalla segreteria nazionale, Antonello Sannino è il nuovo responsabile nazionale del “Coordinamento libertà civili e pari opportunità” di demA. A comunicarlo con una nota è il segretario nazionale Enrico Panini: “Con la nomina di Antonello Sannino come responsabile nazionale del Coordinamento libertà civili e pari opportunità diamo

Continua
Torino
ApprofondimentodemA - Torino

Come Movimento demA condividiamo le critiche e l’accorato appello del Coordinamento beni comuni di Torino e supportiamo l’azione fin qui svolta dalla Consigliera demA Deborah Montalbano, che chiedono al Consiglio Comunale della città di Torino di adottare, senza stravolgerlo, l’uso civico e collettivo urbano sperimentato a Napoli, con la giunta

Continua
Annamaria Palmieri
Approfondimento

Incontriamo la dottoressa Annamaria Palmieri, responsabile nazionale demA del dipartimento Scuola e Università e assessore del Comune di Napoli per approfondire i temi dell’istruzione, del liberismo scolastico, della scuola dell’infanzia, dell’edilizia scolastica e molti altri argomenti che riguardano la nostra vita quotidiana e quella dei nostri figli.

Continua
Approfondimento

A quasi una settimana di distanza dalla COP25 (United Nations Climate Change Conference), la conferenza ONU sui cambiamenti climatici che si terrà dal 2 al 13 dicembre a Madrid, in Spagna, torna lo sciopero globale per il clima. Quello di oggi è il quarto appuntamento a cui parteciperanno studenti e

Continua
Approfondimento

Ogni 72 ore una donna viene uccisa da un uomo a lei vicino, un compagno, un ex. È un dato spaventoso, davanti al quale non è possibile non reagire con orrore e con la volontà di trovare uno strumento efficace per contrastare il fenomeno. Oggetto di molestie, vittime di soprusi taciuti, il

Continua
Approfondimento

A un giorno di distanza dalla giornata contro la violenza di genere, fa discutere, e non poco, la decisione del Comune di Forlì di bloccare un progetto, già finanziato dalla Regione Emilia Romagna, sul tema “del contrasto e della prevenzione alla violenza di genere e alle discriminazioni per orientamento sessuale.

Continua
Approfondimento

Questa notte è venuto a mancare Franco Ortolani, senatore del Movimento 5 stelle. Franco è stato Professore ordinario di Geologia presso l’Università “Federico II” di Napoli, ha speso la sua vita a combattere piccole e grandi battaglie ambientali sul territorio campano, in particolare si è battuto per le discariche e

Continua
Approfondimento

“Ci siamo messi in cammino perché è adesso il momento di cambiare il paese”. Con questa parole, il movimento demA lancia la proposta di una piattaforma programmatica. Di fronte a uno scenario politico, che alterna maggioranze variabili e ignora la voglia di cambiamento che attraversa il Paese, dove l’opposizione alimenta

Continua
CONDIVIDI

Home