Stamattina il movimento demA ha partecipato allo sciopero indetto dall’USB con i lavoratori della Coop delle sede di Napoli- Arenaccia.

Ancora  una volta in Campania si registra il rischio della possibile perdita di tanti posti di lavoro e la chiusura della Coop di Napoli in Via Arenaccia e quella di Santa Maria Capua Vetere, il ché significherebbe perdita di occupazione per 120 lavoratori.
Anche in questa vicenda, che si inserisce nel quadro degli effetti della crisi economica degli ultimi anni, il movimento demA è impegnato in prima linea e intende portare avanti le istanze di questi lavoratori in tutte le sedi istituzionali, sempre al fianco dei più deboli che ogni giorno lottano per la difesa dei loro diritti.

Commenti

Commenti

commenti

Post precedente

L'Arpa Puglia ha diramato l'allerta Wind Day: Sostanze polverose e gas maleodoranti colpiscono il quartiere Tamburi

Post successivo

Auditorium affollatissimo per Luigi de Magistris oggi all'Isola Liri per il suo libro

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *