Per la Segreteria nazionale di“demA”, il movimento politico nazionale fondato da Luigi de Magistris nel febbraio 2017, gli appuntamenti elettorali rappresentano importanti banchi di sfida per mettere in campo politiche inclusive in grado di dare evidenza ad un vasto fronte, popolare e democratico, in grado di rappresentare a tutti i livelli la concretezza di una prospettiva di cambiamento che superi frammentazione ed autoreferenzialità.

Questa convinzione ci ha guidati nel lungo confronto sviluppatosi per le elezioni europee. Analoga convinzione vale per i livelli territoriali.
Con questa determinazione i nostri iscritti si sono mossi anche per quanto riguarda l’appuntamento del rinnovo del Consiglio comunale a Livorno.

Il mancato raggiungimento di un obiettivo per noi imprescindibile comporta che non saranno presenti nostre liste e non sarà presente il nostro simbolo. Il lavoro di “demA” sul territorio, in questi mesi, proseguirà sui temi che ci hanno ampiamente caratterizzato, a partire da tutte le questioni che riguardano il porto, i lavoratori che lì operano e la sicurezza sul lavoro.

Commenti
Post precedente

Una telecronaca del Medioevo

Post successivo

La Famiglia è dove c’è Amore!

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *