Il movimento demA manifesta piena e incondizionata solidarietà e vicinanza a Nicoletta Dosio, storica militante notav che dovrà scontare 1 anno di reclusione.

Nicoletta ha scelto di non ricorrere alla richiesta delle pene alternative. Ha deciso di non chiedere scusa né permesso per le sue azioni attive. La sua determinazione rappresenta e rende evidenti le contraddizioni di un sistema in cui la legalità non è giustizia.
Nicoletta è l’esempio della ribellione che le comunità locali hanno saputo esprimere in tutti questi anni.

La resistenza delle masse popolari non si arresta né si processa.

Nicoletta Libera.
Complici e Solidali.

Commenti
Post precedente

San Martino Valle Caudina in ginocchio: demA solidarietà alla popolazione

Post successivo

Al via la campagna di iscrizione 2020 al Movimento demA

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *