demA lancia il primo #Ecoblitz in città, a promuovere l’iniziativa è la sezione della x Municipalità (Fuorigrotta- Bagnoli), territorio al centro di un acceso dibattito nazionale, che vede da parte dell’ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi, un maldestro tentativo di raccontare una bugia: quella che la spiaggia di Bagnoli sia stata riqualificata!

Convinti che la città sia di chi la vive, demA organizza il primo di una serie di interventi dove il cittadino in prima persona dà vita a processi di rigenerazione urbana, per tornare a rendere fruibili aree degradate che l’incuria dei diversi governi, hanno sottratto alla cittadinanza.

“Crediamo fortemente nell’attivazione di percorsi capaci di dare forza alla volontà dei cittadini di essere soggetti attivi, costruendo occasioni di partecipazione per la cura, la manutenzione e la progettazione di spazi pubblici e di servizi collettivi per la città. Cerca in questa pagina tutte le informazioni per sapere in che modo è possibile contribuire ad adottare un pezzo della tua città.” sostiene Oreste Milano Capogruppo demA della X Municipalità.

L’appuntamento è Lunedi alle ore 8.30 a Piazza a Mare (quartiere di Bagnoli), il blitz ecologico vedrà coinvolti oltre agli iscritti demA anche singoli cittadini attivi del territorio. “La scelta di Piazza a mare non è casuale ” sostiene Arnaldo Maurino, assessore della X Municipalità, che continua “la piazza infatti è un luogo simbolo della nostra municipalità, attraversato ogni giorno da cittadini e studenti delle scuole di Via Napoli. Con questo ecoblitz intendiamo ridare protagonismo, progettazione e autoorganizzazione alla comunità bagnolese”.

Commenti
Post precedente

Domenica 7 Marzo: apertura Agorà demA Portici 

Post successivo

Nessuna scusa è valida per la deriva di Atitech

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *