La vera vergogna è lo spettacolo messo in scena da partiti e istituzioni in queste ore.
Salvini e Di Maio non sono stati credibili, come non possono esserlo dei Ministri tecnici proposti da un Presidente del Consiglio voluto dal Presidente della Repubblica senza tenere conto della volontà del Parlamento, unica vera espressione della sovranità popolare.
Pensiamo che la Costituzione sia la via maestra per costruire l’alternativa per chi ne ha bisogno: per chi è senza lavoro, senza casa, senza reddito, senza futuro.
Le persone hanno bisogno di queste risposte e le forze politiche in campo hanno dimostrato di non essere in grado di fornirle.
Le città italiane non possono più attendere: uniamoci ora e subito per difendere e attuare la Costituzione della Repubblica Italiana.

Coordinamento demA

Commenti

Commenti

commenti

Post precedente

Inizia la stagione congressuale demA presso il Cinema Modernissimo. 

Post successivo

Presentazione del libro Demacrazia con Luigi de Magistris

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *