Fiorella Esposito ha vinto il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Arzano battendo il suo avversario con il 56% della preferenze, sostenuta dalla lista deMa e da tre liste civiche Abc Arzano Bene Comune, Uniti e Arzano in Comune.

La dirigente scolastica, ex sindacalista della Cgil, è la prima donna, nella storia della cittadina a nord di Napoli, ad occupare lo scranno più alto del Municipio.

Un grande compito l’aspetta, quello di amministrare un comune sciolto due volte per l’infiltrazione camorristiche, un territorio difficile che ha accolto una grande sfida.

Il popolo arzanese ha scelto il rinnovamento, la svolta rispetto al passato. Il movimento demA ha trasmesso principi e valori ai propri candidati che sono stati premiati dagli elettori.

Buon lavoro Fiorella!

Commenti
Post precedente

Dai territori si costruisce l'alternativa

Post successivo

Presentazione del libro "Di padre in figlio"

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *