Il 26 maggio 2019 la città di Arzano è richiamata alle urne per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale.

A poco meno di due anni dalla straordinaria vittoria della coalizione guidata da Fiorella Esposito e a seguito delle dimissioni di tredici Consiglieri Comunali, ormai pervasi da una mediocre visione politico amministrativa, gli arzanesi si ritrovano nuovamente immersi in una nuova ed importante campagna elettorale.

demA, che nel 2017 risultò la lista di maggioranza più votata, sarà di nuovo presente a sostegno di Fiorella Esposito, in una coalizione composta da altre due liste civiche di sinistra.

Pur consapevole del lavoro di accertamento che è ancora in corso da parte della Commissione d’Accesso, il senso di responsabilità civico ha portato gli esponenti locali a rimboccarsi le maniche, in un periodo difficile come questo, per ricreare una nuova e migliore compagine amministrativa.

In campo, infatti, ci sono donne e uomini che hanno deciso di fare politica con passione, coraggio ed onestà, tutti animati dal comune obiettivo di “normalizzare” la città di Arzano, assicurando una prospettiva di crescita e di sviluppo stabile.

Il recupero dei finanziamenti per le strutture pubbliche, la rivoluzione nelle politiche di bilancio per scovare gli evasori e quelle del commercio per stanare le illegalità, fino alla promozione di numerose iniziative artistiche, culturali e sportive, passando per gli importanti investimenti della Città Metropolitana di Napoli attraverso il Piano Strategico Territoriale, sono azioni concrete messe in atto con grande fatica e difficoltà, che hanno bisogno di continuità.

Al paese serve stabilità, ma soprattutto un progetto politico coerente e credibile portato avanti da persone con la testa alta e la schiena dritta. demA sarà protagonista, come sempre.

Commenti
Post precedente

E' facile dire il lavoro non c'è

Post successivo

Nessuna appartenenza a demA di una candidata collegata alla lega

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *